18
Riparte l'avvicinamento a Qatar 2022 con le gare di qualificazione ai prossimi Mondiali: questa sera si giocano undici partite, tutte in campo a partire dalle 20.45.

Nel gruppo E, quello in cui è in testa il Belgio (impegnato nella Nations League), finisce 2-2 lo scontro diretto per il secondo posto tra Repubblica Ceca e Galles, a segno lo juventino Ramsey, le squadre restano appaiate a 8 punti. Nell'altro match, l'Estonia supera 2-0 la Bielorussia.

Nel gruppo G è sfida a distanza per la vetta: sorride l'Olanda, che passa 1-0 sul campo della Lettonia grazie alla rete di Klaassen ed è prima in solitaria, in virtù dell'1-1 tra Turchia e Norvegia. Ne approfitta anche il Montenegro, che travolge 3-0 Gibilterra a domicilio (gol per il laziale Marusic) e aggancia così Calhanoglu e compagni a quota 11 punti.

Nel gruppo H la Croazia vince 3-0 a Cipro con Perisic che sblocca l'incontro, ma non scappa via perché l'altra capolista, la Russia, ringrazia Skriniar: un autogol del difensore dell'Inter condanna la Slovacchia alla sconfitta. Completa il programma del girone Malta-Slovenia: rotondo 0-4 con doppietta di Ilicic.

Nel gruppo J infine, la Germania capolista va in campo ad Amburgo contro la Romania: Hagi porta avanti gli ospiti e spaventa i tedeschi di Flick, ma nella ripresa Gnabry e Muller ribaltano il risultato. L'Armenia frena in Islanda, solo 1-1 per Mkhitaryan e compagni, e viene agganciata al secondo posto dalla Macedonia del Nord, comodo 4-0 in casa del Liechtenstein.