36

Sono due i nomi del giorno in casa Juventus: Arturo Vidal e Gianluigi Buffon

Per Vidal, allarme rientrato: niente infortunio muscolare, in occasione di Fiorentina Juventus, ma solo una botta. La sua presenza in campo mercoledì al Bernabeu contro il Real Madrid non dovrebbe essere in dubbio. LEGGI QUI L'ELENCO DEI CONVOCATI BIANCONERI PER MADRID

Buffon, invece, è sul banco degli imputati dopo il secondo gol subito ieri contro i viola, in occasione del quale la sua risposta sul campo non è stata impeccabile. L'ad bianconero, Beppe Marotta, lo ha difeso a spada tratta: "Occorre massimo rispetto nei confronti di Buffon, è ancora il numero uno al mondo nel suo ruolo". 

E oggi, il portiere bianconero ha parlato al quotidiano spagnolo As. In riferimento alla situazione del collega Iker Casillas, ormai in pianta stabile in panchina al Real Madrid, Buffon commenta: "Ammiro molto Casillas, visto come sono io: mi sento un portiere forte, e tra i migliori in assoluto, quindi mi costerebbe molto accettare certe situazioni. Mi sembra molto strano vedere uno come Iker in panchina, però bisogna anche rispettare Diego Lopez. Mi ha colpito il modo in cui ha reagito Iker e per questo lo stimo ancor più di prima come uomo".