35
Una cena di lusso, come nei film. La location è un ristorante stellato di Londra, nel quartiere Mayfair, e i quattro che si incontrano sono i procuratori più potenti del mondo. Mino Raiola, che si presenta in giacca e jenas; Jorge Mendes, con auricolari e telefono a portata di mano; Jonathan Barnett, padrone di casa; e David Manasseh, cappello di lana e sigaro in bocca. Come racconta la Gazzetta dello Sport, i 4 stanno programmando una battaglia. Legale eh, ma comunque battaglia. 

Raiola gestisce Pogba, Haaland e Ibra tra gli altri; Mendes ha tra le mani Ronaldo, Mourinho, Bernardo Silva e Joao Felix; Barnett è il più ricco al mondo e ha in scuderia Bale, Saul e tanti altri; mentre Manasseh è l'amministratore delegato di Stellar Group. Il motivo della reunion? La Fifa ha annunciato che vuole limitare le commissioni agli agenti per i trasferimenti sul mercato: per ora, 653,9 milioni di dollari, secondo l'International Transfer Matching Systerm, sono finite nelle tasche dei procuratori. La Fifa vuole limitare le spese. Gli agenti no. E per questo, i fantastici 4 studiano un piano per contrastare il massimo organismo mondiale.