Commenta per primo

L'estate da sogno di Mino Raiola e Adriano Galliani. Il procuratore e l'amministratore delegato: che feeling.

Non solo hanno vinto gli oscar del mercato (miglior operatore, miglior dirigente), Mino Raiola e Adriano Galliani nell'immaginario popolare sono assurti al ruolo di eroi con superpoteri, onnipotenti artefici della felicità.

Ibra ha mal di pancia, Balotelli una piva lunga così, Robinho non sopporta più il ciuffo del Mancio? Raiola li tratta, mescola le tre carte e ognuno si ritrova magicamente al posto giusto.

E Galliani? Mentre divampava il mercato, lui pedalava sereno in Bermuda a Forte dei Marmi. Col sangue gelido dei ciclisti fuoriclasse è scattato solo negli ultimi chilometri. Uno sprint vincente che ha portato in rossonero Ibra e Robinho.