Commenta per primo
Milano si è svegliata con una notizia bomba: Zlatan Ibrahimovic al Milan. I rapporti ottimi tra il Barcellona ed i rossoneri e la richiesta di garanzie da parte dell'attaccante svedese dopo l'arrivo dal Valencia di David Villa, potevano aprire scenari interessanti, ma Mino Raiola, agente di Ibrahimovic, ha smentito tutto a skysport 24: "Ibrahimovic resta al Barcellona, senza dubbio. Laporta e Begiristain hanno ribadito che è incedibile. Le voci sul Milan sono false, non c'è mai stato nessun contatto. Ogni giorno leggo che deve andare al Real, al Manchester City, addirittura alla Juventus. Non c'è nulla di vero. E' arrivato Villa, ma è partito Henry. Non è cambiato nulla a livello numerico. La concorrenza fa parte del calcio, in qualsiasi squadra. Zlatan non ha paura di nessuno". Mino Raiola ha poi parlato del futuro di un altro suo assistito, Mario Balotelli: "Adesso Mario vuole godersi il momento, festeggiare le vittorie. Io dovrò parlare con Moratti e con la società per sapere che piani hanno. Il fatto che sia andato via Mourinho non rende tutto più facile, Mario non aveva problemi solo con lui. La situazione è migliorata ultimamente? E' vero, perchè hanno smesso di picchiarlo'.