88

E' uno degli uomini più chiacchierati e ricercati del momento. Paul Pogba sta vivendo una grande stagione con la Juventus e le sirene di mercato hanno iniziato a suonare prepotentemente. Arrivato a parametro zero nell'estate del 2012, il francese classe '93 ha stragato tutti con la sua classe. 

PARLA RAIOLA - Mino Raiola, agente del giocatore, ha parlato proprio del futuro di Pogba ai microfoni de Le Parisien: "La Ligue 1, quindi il Paris Saint Germain, non è troppo piccola per Paul. Tutti i grandi club sono interessanti. Rispettiamo i campionati di Francia, Germania, Inghilterra, Spagna e d'Italia. Tutti pensano che Paul lascerà la Juventus, ma non è certo. Tutto dipende dalla volontà della Juve e di Paul stesso. Se sarà il momento di partire partirà, altrimenti...".

IL COMMENTO DI MAROTTA - Beppe Marotta, ad della Juventus, parla ai microfoni della Rai prima del match di Coppa Italia con la Fiorentina, in programma questa sera allo Stadium: "Le parole di Raiola? A parte che i diritti sportivi sono della Juventus, quindi è sempre la Juventus che deve decidere. Anche se il ruolo del giocatore è sicuramente determinante. Però al di là di questo, parliamo di un ragazzo del '93, ha 21 anni, è molto giovane, credo possa crescere di partita in partita. Questo è l'habitat naturale per lui, per la sua crescita, per la sua formazione. Noi abbiamo prolungato il contratto di recente e lo abbiamo fatto proprio nell'ottica di voler costruire con lui e attorno a lui una squadra competitiva".