24
Dieci anni dopo il fallimento, i Rangers si giocano una finale europea. Domani infatti gli scozzesi sfideranno l'Eintracht Francoforte nella finale di Europa League, alla vigilia della quale l'allenatore Giovanni van Bronckhorst ha parlato anche delle condizioni di Aaron Ramsey: "Per noi è un giocatore importante, gli avrei voluto dare più spazio ma purtroppo non ha giocato molto perché ha avuto qualche infortunio di troppo - ha detto in conferenza stampa - Nelle ultime settimane è migliorato e sono contento".

"L'atmosfera è molto buona, siamo entusiasti di giocare questa partita. Siamo arrivati qui un giorno prima per abituarci al caldo, per le finali c'è un'attenzione diversa e molta pressione. L'Eintracht ha molte caratteristiche in comune con Dortmund e Lipsia. E' una squadra ben organizzata con giocatori veloci e pericolosi. I tifosi ci hanno sempre supportato, in casa potevamo vincere contro chiunque".