Commenta per primo
Claudio Ranieri, ai microfoni di skysport 24, ha parlato della stagione della Roma e di uno scudetto sfumato nel finale: "Grazie ai venti mila di tifosi venuti da Roma, l'ambiente ha ritrovato entusiasmo dentro e fuori dal campo. Lo scudetto sarebbe stato incredibile, ma sono contento per quello che abbiamo fatto. Ci sono delle buone basi per ripartire. Abbiamo giocato contro una squadra costruita per vincere tutto, abbiamo combattuto ad armi pari contro un avversario più forte di noi. Spero che l'Inter possa riportare la Champions League in Italia". Un pensiero anche al futuro: "Grazie alla Federcalcio, ma io penso solo alla Roma. Un giorno allenerò una nazionale, italiana o straniera. Ma è un discorso futuro. Penso alla Roma e al mercato. Cercheremo di rinforzare una rosa già buona, cercando di sbagliare il meno possibile, facendo quadrare i conti".