1
Andrea Ranocchia, difensore dell'Inter, parla a Radio DeeJay: "Mazzarri gioca con la difesa a tre, insegna la marcatura a uomo e vuole cose ben precise. All'inizio ho fatto bene, poi ho avuto un calo fisico e sono andato un po' in difficoltà. A gennaio ho lavorato tantissimo e oggi sto bene, nel calcio odierno la forma fisica è fondamentale. Futuro? Non so, a giugno vedremo...". 

Sui rigori che in casa Inter non arrivano: "Se non te li danno non te li danno, dovremo segnare in altri modi". 

Sui Mondiali: "Se ci spero? Io ci provo fino alla fine, poi Prandelli farà le sue scelte".