1
Giacomo Raspadori, attaccante del Sassuolo e della Nazionale, parla del suo futuro: "Il mercato? Sono cose che non ritengo importanti. Mi vivo questo sogno al meglio. Cerco di dare il mio contributo, quel che verrà lo vedremo più avanti, sono contento di fare quel che sto facendo. Cosa mi ha detto mancini quando sono arrivato? La prima cosa che mi è stata detta quando sono stato convocato è che, perché sono qui, è che me lo sono meritato. Mi ha dato fiducia, coraggio di affrontare questa avventura. Quando ti inserisci da dietro in un’avventura così è bello, mi hanno dato tanta fiducia e mi ha aiutato". Il classe 2000 è stato accostato a Inter e Milan, alla ricerca di un attaccante.