5
Intervenuto in conferenza stampa, Carlo Ancelotti ha fatto il punto sul mercato del Real Madrid: "Rinnovo Casemiro? Forse dovevo usarlo di più la prima volta qui, me l'ha detto con grande rispetto e gli ho detto che era possibile che avessi sbagliato. Oggi è molto importante per la squadra, abbiamo bisogno della sua intelligenza difensiva: è migliorato molto con il pallone, è un giocatore completo e non lo cambierei con nessuno".

RONALDO A MANCHESTER - "E' una buona cosa, torna in una squadra che lo ha amato molto: gli auguro il meglio, va in un club che mi piace molto".

CESSIONI - "Qualcuno potrebbe pensare di andare via perché gioca poco, ma è normale".

VINICIUS - "E' importante per noi, anche se non è stato titolare nelle prime due partite. Ha segnato tre gol partendo dalla panchina, questo è quello che gli chiedo, in un'ora ha segnato tre gol, gli stessi dello scorso campionato. E' difficile far stare in panchina qualcuno, a prescindere dall'esperienza".

HAZARD - (Corteggiato dalla Juve, ndr) "Per noi è molto importante, è molto carico e motivato".

MBAPPE' - "Domanda strana, non me l'aspettavo (ride, ndr). È una cosa che gestisce il club. Capisco che sia interessante, ma non posso dire altro. Siamo concentrati sulla partita e penso solo alla partita. È un grande giocatore, a dire il vero. Ma io mi concentro sui miei giocatori. La mia rosa è fantastica, possiamo competere con qualsiasi squadra al mondo. Se la rosa migliorerà, sarà meglio per tutti".