14
Carlo Ancelotti, allenatore del Real Madrid, ha parlato a Grand Hotel Chiambretti, soffermandosi sul suo contratto e sul suo futuro: "15 milioni l'anno? Prendo molto di più...Sono 20 anni che faccio l'allenatore e sono 20 anni che in questo periodo mi chiedo dove sarò ad agosto. Non c'è nessuna novità a proposito della mia panchina. Io al posto di Conte? Non credo sia possibile perché in questo momento mi piace ancora molto quello che sto facendo. Avere un ruolo part-time non mi darebbe entusiasmo".

RITORNO AL MILAN - Poi Ancelotti ha parlato anche del Milan, club con il quale ha vinto tutto: "Inzaghi ha fatto bene a prendere il Milan: quando ti ricapita l'opportunità di allenare le grandi squadre la devi cogliere. Poi non è detto che le cose vadano sempre nel verso giusto. Un allenatore deve saper essere paziente. Tornare al Milan? Certo, è l'unico posto in cui mi piacerebbe tornare".