Commenta per primo

A margine della conferenza di presentazione del nuovo tecnico della Reggina Angelo Gregucci (che ha preso il posto di Roberto Breda), il presidente Lillo Foti ha parlato anche di mercato, annunciando la cessione di qualche elemento che non ha avuto modo di mettersi in mostra.

'L'organico della Reggina permette a qualche giovane, che sfortunatamente non ha avuto spazio, di fare esperienza altrove - ha spiegato Foti -. La Reggina ha un confronto continuo sul mercato, e ha un interesse preciso, che rappresenta anche l'interesse dell'azienda. In caso di movimenti di mercato, sappiamo cosa serve per migliorare. Carroccio e Burzigotti riteniamo utile possano disputare un buon numero di partite altrove. Lo stesso vale per Bombagi e Ruggeri, due calciatori presi a parametro zero che hanno delle qualità espresse nel contesto dell'allenamento, ma che hanno poco spazio e riteniamo corretto che vadano a giocare da un'altra parte. La cessione di Missiroli, ritenuta da tutti importante, ha contribuito a dare maggiore forza e sostegno al progetto Reggina'.