2

Intervenuto ai microfoni di Sky Sport, l’allenatore della Lazio, Edy Reja ha commentato la vittoria sulla Fiorentina: "In Europa League non meritavamo l'eliminazione e ci voleva questa vittoria che ci dà un po’ di serenità. Abbiamo avuto molte più occasioni della Fiorentina, dovevamo chiuderla prima, ma va bene così".

Sui singoli Reja si è voluto soffermare sulle prestazioni di Marchetti e Perea: “Sono contento per Marchetti perchè è stato bersagliato dalle critiche qualche giorno fa. Oggi sono molto contento per lui e per la squadra. Perea? Sul piano del movimento lavora più di Klose che è più centravanti boa che fa salire la squadra. Perea sta giocando bene, ha giocato 90 minuti dopo la coppa di altissima intensità".

La chiusura va ovviamente alla polemica scoppiata fra Claudio Lotito e i propri tifosi: "Lotito è una persona abituata al dialogo, ma bisogna cercare di avvicinarsi ai tifosi della Lazio perché senza i tifosi la squadra non può esistere. Questi ragazzi hanno bisogno di essere aiutati da qui alla fine del campionato, poi alla fine se servirà si contesterà".