Commenta per primo

Cose mai viste, o quasi. Negli sterminati archivi di oltre un secolo di storia del calcio italiano si trova soltanto un precedente di una partita ribaltata dallo 0-3 al 4-3. Si tratta di Bari-Perugia giocato il 29 aprile 2001, undicesima di ritorno con il Bari ultimo e già aritmeticamente retrocesso e con il Perugia in cerca di punti salvezza.

Il primo tempo finì 3-0 per i padroni di casa, né il secondo mostrò di muoversi in direzione diversa almeno fino a quando Serse Cosmi, allenatore del Perugia, giocò la carta della disperazione mandando in campo Robbiati, che non giocava da tre mesi: dal 22' in poi fu autore di una doppietta e dettò l'assist al compagno Ahn riportando la partita in parità. Quasi allo scadere, il Perugia ebbe anche un calcio di rigore trasformato da Materazzi. E fu 3-4, vittoria in rimonta mai vista prima e mai rivista dopo fino a ieri pomeriggio grazie alla coppia Palacio-Paloschi.

(Il Secolo XIX)