Comprimario a Palermo, star nel calcio polacco. Strano il destino dell'italo-albanese Edgar Cani che ha trovato fortuna nella lontana Polonia dopo esser stato snobbato precocemente dal calcio italiano. Nella scorsa stagione il ragazzone di Tirana ha segnato 14 gol in 31 partite e nell'ultima estate è stato al centro di un caso di mercato che ha catalizzato l'attenzione dei media polacchi.

In arretrato di alcuni stipendi il giocatore aveva minacciato la rescissione dela Polonia Varsavia, ma l'intervento decisivo dell'agente, Oberto Petricca, ha appianato i contrasti proprio alla vigilia del sentitissimo derby con il Legia.
Ai microfoni di calciomercato.com l'avvocato Petricca prova a ricostruire gli sviluppi delle ultime settimane: "Cani a fine maggio aveva attivato la procedura per la risoluzione del suo contratto triennale ed aveva lasciato il club senza farvi piu' ritorno. Abbiamo portato la controversia davanti alla FIFA per ottenere gli stipendi non pagati e un risarcimento danni relativo a gravi comportamenti posti in essere dalla societa'. Dopo il cambio di presidenza e dell'intero staff dirigenziale del club polacco l'estate scorsa abbiamo avuto segnali di riavvicinamento e quindi ieri, dopo un lungo lavoro, il giocatore ha siglato un nuovo accordo contrattuale con abbandono di ogni controversia. Al calciatore non e'stata applicata nessuna sanzione e le parti si sono accordate per una semplice riduzione dei compensi relativamente al periodo di assenza del calciatore".
Il bomber di Tirana e' tornato quindi a disposizione per il seguitissimo derby della capitale polacca e ha disputato uno spezzone della ripresa

Legia – Polonia 1:1

Dwaliszwili 29. min., 1:1 Ljuboja 33. min.



Legia: Kuciak 3 – Jędrzejczyk 3, Astiz 2, Żewłakow 3, Wawrzyniak 2 (90. Rzeźniczak) – Salinas 3 (87. Furman), Łukasik 1, Radović 3, Kosecki 4 (79. Kucharczyk) – Ljuboja 4, Saganowski 2.

Polonia: Pawełek 3 – Cotra 3, Kokoszka Ż 3, Injac 3, Pazio Ż 1 (46. Isidoro Ż 3) – Yahiya 3, Piątek 3 – Brzyski 2, Wszołek 2 – Teodorczyk 3 (82. Cani), Dwaliszwili Ż 3 (70. Gołębiewski).

 

 

 

Edgar Cani

Data di nascita:     22.07.1989
Luogo di nascita:     Tirana  
Età:     23
Altezza:     1,92
Nazionalità:       Albania
Ruolo:     Attacco - Punta centrale
Piede:     destro