49
"E' un giocatore importante, ma devo concentrarmi sul gruppo più che sul singolo. Ci sono delle regole e vanno rispettate". Così il ct del Camerun, Rigobert Song, aveva spiegato l'esclusione di André Onana nella sfida con la Serbia, secondo impegno nei Mondiali in Qatar. Si continua a indagare su cosa sia successo per arrivare alla rottura tra i due e sulla vicenda emergono nuovi dettagli.

LO SCONTRO - Stefano Cusin, vice e poi successore di Walter Zenga all'Al Shaab e dal 2021 selezionatore della nazionale di Sud Sudan, nonché esperto conoscitore del calcio africano, è stato ospite sui canali di Calciomercato.com e ha evidenziato indiscrezioni arrivate dal Camerun: il motivo dell'esclusione risiede in uno scontro tra Onana e Song avvenuto durante la riunione tecnica, il portiere dell'Inter avrebbe contestato duramente una scelta tattica del ct e da lì la rottura. Insanabile? Non necessariamente.

DIETROFRONT? - Song ha infatti lasciato uno spiraglio di riapertura: "Sta a lui decidere cosa fare". Se nelle scorse ore Onana aveva deciso di lasciare il ritiro della nazionale, ora l'estremo difensore sta contemplando anche la possibilità di ricomporre la frattura con il ct e rimanere. Attesa quindi per la sua decisione definitiva.