Commenta per primo

La burocrazia rallenta l'opera di rinascita dello stadio Filadelfia. Come conferma l'edizione odierna di Tuttosport, il prossimo 14 febbraio ci sarà il CdA della Fondazione che si occupa della ricostruzione dell'impianto che fu degli Invincibili del Grande Torino, ma i tempi per vederlo rinascere sono ancora ignoti. Nelle casse della Fondazione non è ancora arrivata la cifra promessa dalla Città di Torino, ovvero un milione di euro, che sarebbe dovuto arrivare entro la fine del 2012.

In Consiglio Comunale si è discusso e sono state sollevate perplessità nei giorni scorsi e il tutto, secondo i ben informati, sarebbe riconducibile semplicemente ad un ‘fraintendimento’ o al massimo ad un difetto di comunicazione. Dall'amministrazione comunale dicono infatti di non aver ricevuto la documentazione necessaria ad avviare la pratica necessaria, mentre dalla Fondazione rispondono di non aver mai ricevuto la richiesta relativa: 'La Fondazione attende segnali chiari dai politici affinché consentano a tecnici e membri della Fondazione stessa di procedere con maggiore celerità', ha avvertito il consigliere Domenico Beccaria.