Commenta per primo

L'attaccante milanista Stephen El Shaarawy è tornato a far parte del gruppo degli azzurrini della Under 21, una convocazione che lo ha reso «contento». «Spero di fare bene - ha detto la giovane punta - e mostrerò il mio talento anche a Ferrara se mi darà l'opportunità di giocare». Visto l'infortunio di Borini e le squalifiche di Gabbiadini e Insigne, il 'Faraonè potrebbe partire titolare nella difficile trasferta di Istanbul di giovedì. «La Turchia è una squadra forte, sarà una partita difficilissima. Speriamo di qualificarci subito», ammette El Shaarawy, che parla anche della sua esperienza in rossonero: «Non giocare mi penalizza un pò, ma sono molto giovane e ho ancora da imparare. Non penso di lasciare il Milan, mi alleno con grandi campioni e spero che ci sarà spazio anche per me in futuro». Il giovane ha parlato anche della tragedia che ha coinvolto la Liguria, la sua regione «Ho molti amici coinvolti e mi è dispiaciuto parecchio. È stato un colpo», ha concluso