49
Un ritorno che ha il sapore di un nuovo inizio. Giacomo Bonaventura ha potuto saggiare nuovamente il campo, quasi un anno dopo l'ultima volta: era il 25 ottobre, sconfitta interna contro il Betis in Europa League, poi l'intervento per risolvere la lesione al ginocchio sinistro e l'inizio di un lungo calvario. Terminato lo scorso 26 settembre: poco meno di mezz'ora contro il Torino, un'altra sconfitta proprio come l'ultima gara giocata certo, ma quella sensazione di essersi messo alle spalle l'infortunio e di poter ricominciare a guadagnare condizione e continuità, anche di impiego. In una stagione delicata per il presente del Diavolo, ma anche per il futuro dello stesso centrocampista: il contratto di Jack è in scadenza il prossimo 30 giugno e a nove mesi dalla deadline il destino del classe '89 marchigiano è ancora da definire.

STAND-BY - In questo senso, importante è stato l'incontro andato in scena la scorsa settimana tra la dirigenza rossonera e l'agente di Bonaventura, Mino Raiola. Un vertice per mettere sul tavolo le proprie intenzioni e per trovare un primo punto d'intesa da cui partire: la volontà di entrambe le parti è di proseguire insieme, il Milan non vuole perdere il ragazzo a parametro zero e lo stesso giocatore non è intenzionato a raggiungere la naturale scadenza del contratto. Interessi comuni, ma per la fumata servirà tempo perché anche sotto questo punto di vista le parti concordano sulla strategia da adottare perché il ritorno in campo dopo il grave infortunio patito chiama prudenza e pazienza: Boban e Maldini vogliono osservare per qualche tempo i progressi di Bonaventura e valutare su quali condizioni di durata (si ragiona su un biennale) e di ingaggio impostare la trattativa, stesso ragionamento per Raiola che spera in un rilancio di Jack per poter garantire almeno l'attuale stipendio da 2 milioni di euro netti a stagione. Il Milan e Bonaventura non vogliono perdersi, una volontà comune come la strategia per arrivare al rinnovo: pazienza, tutto passa prima dal campo, che l'ex Atalanta vuole riconquistare in pianta stabile dopo quasi un anno di stop.
@Albri_Fede90