190
La prima vittoria in campionato in casa dello Spezia ha dato un po' di respiro alla Juventus, che si prepara per il prossimo turno di campionato con la Sampdoria e per un'altra partita: quella per il rinnovo di Paulo Dybala. I contatti tra la dirigenza bianconera e l'agente dell'attaccante, Jorge Antun, sono proseguiti costantemente negli ultimi giorni e domani potrebbe andare in scena un nuovo incontro tra le parti, con la società torinese che prepara una nuova offerta al rialzo per convincere la Joya a prolungare il contratto ora in scadenza al termine della stagione.

I DETTAGLI - Secondo quanto appreso da Calciomercato.com, la Juve è pronta a presentare una proposta leggermente migliorata rispetto ai 9-9.5 milioni di euro bonus conclusi a stagione (base 7-7.5 con bonus difficili da raggiungere): l'intenzione è di raggiungere una cifra complessiva intorno ai 10 milioni complessivi, alzando la parte fissa dell'ingaggio, l'offerta permetterà a Dybala di avere una parte fissa che pareggerà quella di De Ligt, ma non raggiungerà i 12 milioni complessivi dell'olandese come da richiesta dell'argentino. Un passo avanti quello della società bianconera, che ne attende uno anche da parte del giocatore. Anche perché è negli interessi dell'agente Antun trovare un accordo non tanto prima della sfida con la Samp, ma entro la sosta per non dover prolungare la permanenza in Italia e tornare in Argentina con l'intesa in tasca. Juve-Dybala, la partita per il rinnovo continua.