Commenta per primo

Sembra già finita l'avventura in Sicilia di Egidio Arevalo Rios. Arrivato solamente la scorsa estate con un bagaglio di belle speranze - anche dei tifosi - il centrocampista uruguaiano non ha lasciato il segno in questo primo terzo del campionato. Tutt'altro. El Cacha non si è ambientato a Palermo e la situazione della compagna, che avrebbe problemi con il permesso di soggiorno, non aiuta.

Ecco perché, secondo indiscrezioni raccolte da Calciomercato.com, Rios ha chiesto alla società di essere ceduto già a gennaio. Il Palermo, da par suo, non si opporrebbe alla partenza: il giocatore guadagna circa 700mila euro a stagione, e sgravarsi di un ingaggio tanto pesante darebbe una bella boccata d'ossigeno. Per il pilastro della Nazionale uruguaiana potrebbe profilarsi un ritorno in Messico: Club America, Pumas e Monterrey avrebbero già allacciato dei contatti con il suo procuratore, Pablo Bentancur. Intanto Pietro Lo Monaco, preso atto del volere di Rios, sarebbe già a caccia del sostituto. Al vaglio dell'amministratore delegato, tra gli altri, c'è Matuzalem, fuori rosa alla Lazio.