Commenta per primo
Carrizo-River Plate è difficile. Ad allontanare l’ipotesi di un clamoroso ritorno dell’estremo difensore argentino nel club che l’ha lanciato nel grande calcio sono i gravi problemi economici in cui navigano i “Millionarios” dopo la gestione dell’ex presidente Aguillar. A ribadire la situazione a chiare lettere è il vicepresidente Omar Solassi: “Carrizo, Bolatti, Camoranesi e Trezeguet per noi sono solo dei sogni. La verità – ha sottolineato il dirigente sudamericano - , E’ che non arriverà nessuno di questi calciatori. Il River non è in grado di pagare questo tipo di operazioni. Sono atleti che guadagnano molti soldi, noi non ci possiamo permettere di onorare certi ingaggi. Faremo degli acquisti, ma di importi economici diversi”.