Commenta per primo
Dopo un'attesa durata 10 anni, il River Plate torna a vincere in casa del Boca Juniors. Il 16 maggio 2004 decise un gol di Fernando Cavenaghi, in campo ancora oggi. Allora al suo fianco in attacco c'era El Matador cileno Marcelo Salas, ex Lazio e Juventus, mentre il centrocampo era composto da quattro conoscenze del calcio europeo: Claudio Husain (ex Napoli), Javier Mascherano (Barcellona), Lucho Gonzalez (ex Porto e Marsiglia) e Marcelo Gallardo (ex Monaco e Psg). 

TRE IN VETRINA - Stavolta alla Bombonera sono andati in rete due giovani talenti argentini seguiti con interesse anche in Europa: il trequartista Manuel Lanzini (classe 1993) e il difensore Ramiro Funes Mori, 23enne fratello gemello dell'attaccante Rogelio, attualmente in forza al Benfica. Un altro giovane dal futuro assicurato, il difensore colombiano Eder Balanta, classe 1993, ha fatto partire l'azione del gol del vantaggio. Dopo il momentaneo pareggio segnato da Riquelme con una punizione magistrale, Lanzini si è guadagnato e ha battuto il calcio d'angolo per l'incornata vincente di Funes Mori

ALLENATORI - Il tecnico del River, Ramon Diaz applaude Lanzini: "E' stato straordinario sia in zona gol che in fase di non possesso, annullando un grande regista come Gago (ex Roma e Real Madrid, ndr)". 
Dall'altra parte l'allenatore del Boca, Carlos Bianchi se la prende con l'arbitro: "Non c'era il calcio d'angolo che ha portato al gol decisivo e in precedenza non avevamo sfruttato le numerose occasioni create, ma questo è il calcio". 
Grazie a questa vittoria, il River Plate sale al secondo posto in classifica del torneo Clausura a quota 17 punti con l'Estudiantes di Veron e il Velez di Zarate, a una sola lunghezza dalla capolista Colon. E mercoledì al Monumental arriva il Newell's Old Boys del grande ex Trezeguet

IL TABELLINO - Boca Juniors-River Plate 1-2 
BOCA JUNIORS (4-3-1-2): Agustin Orion; Hernan Grana (88' Claudio Riano), Daniel Diaz, Juan Forlin, Emanuel Insua; Cristian Erbes, Fernando Gago, Juan Sanchez Mino (66' Luciano Acosta); Juan Roman Riquelme (84' Nicolas Carlos Colazo); Juan Manuel Martinez, Emanuel Gigliotti. All. Carlos Bianchi. 
RIVER PLATE (4-3-1-2): Marcelo Barovero; Gabriel Mercado, Jonatan Maidana, Eder Balanta, Ramiro Funes Mori; Carlos Carbonero, Cristian Ledesma, Ariel Rojas (75' Matias Kranevitter); Manuel Lanzini; Teofilo Gutierrez (72' Daniel Villalva), Fernando Cavenaghi (90' Augusto Solari). All. Ramon Diaz. 
GOL: 59' Manuel Lanzini (R), 69' Juan Roman Riquelme (B), 86' Ramiro Funes Mori (R). 

VIDEO: