1

Scadrà oggi per la Roma il diritto di riscatto dei prestiti di Bastos e Toloi. Per il primo la storia con i giallorossi può ritenersi effettivamente conclusa. Il d.s. Sabatini nè pagherà i 3,5 milioni di euro per acquistarlo definitivamente dall'Al-Ain nè tenterà di aprire una nuova trattativa. Il suo rendimento ha deluso il club e anche Rudi Garcia, dopo le prime insistenze, si è arreso all'evidenza.

Situazione differente invece per quanto riguarda il difensore centrale Toloi. Alla Roma infatti il giocatore piace, ma ritiene la cifra di 5,5 milioni di euro eccessiva per l'acquiisto del cartellino. Il San Paolo, ad oggi, ha rigettato sia l'ipotesi del rinnovo del prestito sia un'offerta al ribasso di circa 3 milioni, ma si continuerà a trattare. In caso di fumata nera, la Roma ha in pugno il montenegrino Basa, in alternativa restano ancora valide le candidature del colombiano Balanta e del greco Manolas, entrambi impegnati nel mondiale brasiliano con le rispettive nazionali.