I microfoni di TMW hanno raggiunto Domenico Scopelliti, procuratore di Stefano Okaka, che ha ribadito che il suo assistito è in piena sintonia con Ranieri e con la Roma, ma che deve giocare per poter crescere professionalmente.

Volevamo sapere se le voci di una conferma da parte della Roma sono reali?
"Al momento posso solo dirvi che il mercato è lungo Stefano è un giocatore della Roma e sono tante le fantasie dei giornalisti, non suffragate da veri interessi di mercato".

E' vera la possibilità di finire al West Ham nell'affare Behrami?
"Non ne sappiamo nulla, siamo in piena sintonia con la società che deciderà assieme a noi il futuro migliore per Stefano, che rimane sì, un patrimonio della Roma, dove però al momento come quinta punta rischia di giocare poco. Questo non lo aiuta nella maturazione e va valutato attentamente".