Commenta per primo
Sfida di alta classifica per Roma e Atalanta, con i bergamaschi in vetta insieme a Milan e Napoli e i giallorossi a un solo punto di distanza. Il fattore campo è però decisivo, con l'Olimpico che premia Mourinho contro un'altra squadra ancora a zero sconfitte:  il colpo da tre punti vale 2,10 e migliorerebbe la striscia positiva contro i nerazzurri, contro cui la Roma non perde da tre partite. È invece a 3,52 la vittoria di Gasperini, mentre il segno «X» si gioca a 3,45. Fin qui la media di gol realizzati tra le due squadre è ancora piuttosto contenuta: come emerge dal sito di statistiche Calcio.com, la Roma è a 1,3 reti per partita, mentre il bilancio dell'Atalanta è di 1,6. In quota c'è quindi equilibrio tra l'Over (la scommessa su almeno tre gol complessivi) e l'Under, dati rispettivamente a 1,75 e 1,96. Tammy Abraham è stato l'uomo decisivo dell'ultimo confronto, vinto per 1-0 dai giallorossi, e anche stavolta l'attaccante inglese è primo nelle scommesse sui marcatori, a 2,50. Gli occhi sono però puntati su Dybala, trascinatore in campionato ed Europa League e ora offerto a 2,85, con Pellegrini insidia a 4,50. Tra i nerazzurri, che non avranno Zapata, potrebbe mettersi in luce Hojlund (3,50), seguito da Lookman a 5,00.