1
Mauro Baldissoni, dg della Roma, a Sky Sport ha commentato con durezza la decisione di chiudere la curve nel match tra i giallorossi e la Sampdoria: "Difficile commentare una situazione grottesca come quella in cui si è cacciato il calcio italiano. C'è una norma molto discutibile, che esiste da tempo, ma raramente è stata applicata. Ora la si applica in maniera incoerente e incomprensibile. Anche lo stesso presidente della UEFA Platini ha mosso dubbi su questa norma, che non viene applicata in campo europeo. Lo dico con la fierezza di una società che ha sempre preso posizioni forti contro i tifosi quando si è parlato di manifestazioni razziste e non solo. Noi pretendiamo delle risposte urgenti, perché per gestire eventi come quelli legati al calcio serve credibilità e non credo che il sistema al momento non sia credibile".

Sull'incontro con il Presidente della Corte dei Conti di martedì prossimo: "Ci sono diversi aspetti che affronteremo visto che il giudice di primo grado non ha motivato la sentenza e la Corte di Giustizia ha fatto lo stesso respingendo il nostro ricorso. Vedremo se qualcuno ci spiegherà il perché della chiusura delle curve".