Commenta per primo

Uno scippo con consumata destrezza, per allungare una festa che sembra non dover finire mai. La nona vittoria consecutiva e il primato confermato in classifica valgono le feste, i cori, gli scherzi che hanno contraddistinto la domenica romanista. Così, dopo gli abbracci e i canti nello spogliatoio del Friuli ('La capolista se ne va…' il coro più gettonato), anche il viaggio di ritorno della squadra da Udine è stato all’insegna della piena felicità. Come riporta La Gazzetta dello Sport, i giocatori, infatti, hanno sottratto il berretto al comandante dell’aereo e lo hanno messo sulla testa di Michael Bradley, match winner del Friuli. 'Capitan America' è stato il grido con cui è stato battezzato il protagonista della giornata.

 

Get Adobe Flash player