Commenta per primo
Continua l'impegno nel sociale dell'AS Roma attraverso la fondazione Roma Cares. Insieme alla Onlus Equoevento è stato raggiunto un importante risultato nella lotta contro lo spreco alimentare.
Roma Cares, impegnata nella promozione di iniziative sociali, a partire dalla scorsa stagione ha deciso di donare le eccedenze alimentari provenienti dalle aree hospitality dello Stadio Olimpico a favore di realtà romane che si occupano dell'assistenza ai poveri come riporta il sito ufficiale della società giallorossa asroma.it.
Grazie all'attività dei volontari di Equoevento Onlus, da Marzo 2015 sono stati salvati circa 5.000 pasti di alto valore nutritivo, distribuiti agli ospiti delle mense caritative della città di Roma. Sono oltre 1000 le persone in difficoltà economiche che hanno beneficiato dell'iniziativa, ricevendo pasti sottratti alla logica dello spreco.
"È solo l'inizio di una collaborazione con un grandissimo potenziale – spiega Giulia Proietti, presidente di Equoevento Onlus – in grado di aiutare concretamente la comunità locale e fungere da modello per altre realtà del calcio agonistico e per tutti i tifosi".
Equoevento Onlus è un'Associazione senza scopo di lucro che dal 2014 opera con l’obiettivo di eliminare gli sprechi alimentari, ridistribuisce gli eccessi alimentari di alta qualità prodotti negli eventi, nel rispetto delle norme igieniche e sanitarie, garantendo sostenibilità e razionalizzazione delle risorse e riducendo gli sprechi e l’impatto dei rifiuti alimentari sull'ambiente.