Commenta per primo

La situazione di Alessio Cerci è sempre più in stallo. L'Henry di Valmontone ieri non si è allenato per un affaticamento muscolare, ma a tenere banco è la questione legata al suo contratto, scadenza 2011.

Cerci attualmente guadagna 400.000 euro all'anno. La Roma gli ha proposto un rinnovo a 600.000 euro, il calciatore invece ha rilanciato chiedendo 800.000 euro. Dal momento in cui la sua cessione in comproprietà o in prestito è subordinata al suo rinnovo contrattuale, la rottura con la società giallorossa sembra essere vicina.