10
Come riportato dall'Ansa il contratto che la Roma ha garantito al nuovo ds Monchi è di quelli importanti. Ufficialmente assunto il 26 aprile 2017 ma stipendiato anche per tutto il 2016-17, Monchi ha sottoscritto un contratto valido fino alla stagione 2020-21 con opzione per la stagione successiva.

La curiosità più importante, infatti, risiede proprio nella scelta della Roma di stipendiare l'ex Siviglia anche per l'intera annata 2016/17 nonostante Monchi sia arrivato a Roma soltanto ad Aprile e con cifre record che lo rendono il più pagato del club.

Monchi ha guadagnatp infatti 1,9 milioni lordi per la prima stagione, poi 1,05 milioni lordi a stagione più bonus al raggiungimento di determinati obiettivi sportivi per 1,45milioni.