297
Tre incontri, di cui uno a Londra col consulente Baldini e uno a Roma qualche giorno fa. Conte sta pensando seriamente se accettare o meno la proposta del club giallorosso. Importante sarà la qualificazione in Champions mentre da un punto di vista economico l'offerta della Roma è già allettante come appreso da Calciomercato.com: triennale da 9,5 milioni a stagione più l'ingaggio di gran parte del suo staff tra cui il preparatore Bertelli. Poco meno di quanto Conte guadagna al Chelsea ovvero 11 milioni. Una cifra così alta per un tecnico non è mai stata spesa a Roma dai tempi di Capello.

PIANO ROMA  - Per arrivare al maxi stipendio la Roma dovrà rinunciare a due salari alti nel parco giocatori. Gli indiziati sono Dzeko, Pastore o Nzonzi. Ovviamente non basta la proposta economica, ma serve un progetto tecnico concreto. Su questo punto può essere convincente l'amico Petrachi, vicino al ruolo di ds, e Totti che con l'ex ct ha un ottimo rapporto.  Dall'altra parte c'è l'Inter di Marotta...