2

Pantaleo Corvino succederà a Walter Sabatini nel ruolo di direttore sportivo della Roma. E’ questa la voce che circola da tempo in ambienti giornalistici ed è stata riportata in auge dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, che racconta di contatti tra l’a.d. Claudio Fenucci e l’ex dirigente della Fiorentina.

Il quotidiano fa inoltre sapere che fonti incrociate confermano nuovi colloqui sul tema tanto da ipotizzare anche cambi in corsa qualora dopo il derby del 22 settembre la situazione precipitasse. Lo stesso Corvino, tra l’altro, ieri ha parlato di questo. "Nel calcio il futuro dipende dagli altri – ha detto ai microfoni di Teleradiostereo - La Roma? Non voglio girare attorno alla domanda. Attualmente ha un d.s. che sta lavorando bene, io in attesa di una proposta continuo a documentarmi".

Intanto il presidente Pallotta conferma la fiducia all'attuale d.s. che parlerà alla stampa venerdì prossimo. E’ il consueto incontro con i giornalisti nel quale si commenta il mercato, ma in tale contesto gli si chiederà conto anche di queste voci. Da sempre firma contratti annuali e in caso di proposta di rinnovo chiede al club di aspettare la risposta al termine della stagione. In questo caso, oltre al lavoro di routine, nella scelta finale c’è da mettere in conto il peso dell’ambiente a lui avverso e il dispiacere di essere stato costretto a trattare con il Tottenham la cessione del suo pupillo Lamela. Insomma ragioni per pensare ad un divorzio tra lui e la Roma ce ne sono, ma la storia è ancora tutta da scrivere.