41
La cessione di El Shaarawy allo Shanghai Shenhua è ormai cosa fatta tanto che l'attaccante già oggi sarà in Cina per firmare il lauto contratto da 16 milioni a stagione. Ora però Fonseca chiede un sostituto. Ecco le possibili alternative al Faraone

TAISON - E' la prima richiesta di Fonseca visto che i due si conoscono benissimo dallo Shakthar. Il brasiliano dopo tanti anni passati in Ucraina vorrebbe giocarsi la grande chance. Possibilità di prenderlo sui 20 milioni ci sono, ma restano dubbi legati all'età di Taison (31). Resta però la pista più calda per il dopo Faraone. 

SARR - A Petrachi piace da tempo Ismaila Sarr, esterno d'attacco del Rennes e in Inghilterra più di un media parla di un forte interessamento della Roma. Il senegalese può giocare da ala e da seconda punta e nell'ultima stagione in Ligue 1 ha stupito tutti. Segna poco, ma fa segnare tanto e ha uno strapotere fisico evidente. La giovane età e le attenzioni dei club inglesi hanno alzato il prezzo a oltre 35 milioni. 

BRAHIMI - E' il colpo più semplice visto che è a parametro zero e che conosce molto bene la lingua portoghese. L'ex Porto ha diverse richieste, ma è affascinato dalla serie A. L’algerino quest’anno ha vissuto la sua migliore stagione al Porto dal punto di vista realizzativo, arrivando per la prima volta in doppia cifra: per lui 31 presenze e 10 gol​

FEKIR - Difficile, se non impossibile. Il fantasista del Lione Nabil Fekir è, infatti, in ottica Arsenal e costa non meno di 50 milioni. La Roma ha provato un sondaggio anche perché può giocare sia da trequartista (al posto di Zaniolo) sia da esterno, ma sembra destinato a restare un sogno di mercato. 

CARRASCO - La Cina toglie, la Cina dà? Yannik Ferreira Carrasco, esterno belga, di origini portoghesi, vuole tornare in Europa ​dopo l'esperienza al Dalian Yifang. A soli 25 anni sembra un ottimo investimento e non è un caso che il suo procuratore sia stato visto spesso in compagnia della dirigenza romanista. Anche in questo caso però la concorrenza dell'Arsenal è altissima.