Eusebio Di Francesco, allenatore della Roma, ha parlato a Sky Sport dopo il match contro il Viktoria Plzen: "Queste partite servono anche per fare valutazioni a livello personale. Non ho ottenuto le risposte che avrei voluto. Siamo partiti bene ma ogni volta che ripartivamo soffrivamo. Loro avevano sicuramente più fame ma non può essere una giustificazione. In questo momento concediamo troppo agli avversari, è una nostra pecca in generale, a questi livelli non puoi permettertelo, serve una miglior difesa di squadra. Tutti si aspettano tanto da determinati giocatori ma conta prima di tutto la squadra. Mercato? Tutti dobbiamo dimostrare di essere da Roma e metterci in discussione, tante valutazione verranno poi rifatte in sede di mercato".