Commenta per primo
Altro giocatore che non fa dormire sonni tranquilli a Trigoria è Edin Dzeko: come riporta gazzetta.it, doveva raggiungere la Bosnia a Sarajevo stamattina, d’accordo con la Roma ha rinviato la decisione a domani e la partenza eventualmente a mercoledì. Il c.t. Bazdarevic vorrebbe averlo anche come capitano non giocatore “per dare comunque un aiuto ai compagni”, lui è pronto a partire e a provare a recuperare per la partita contro Cipro del 13 ottobre. Alla Roma però ha garantito che, in caso di partenza, giocherà soltanto se sicuro di non correre alcun rischio vista la lesione al collaterale riportata dopo Roma-Carpi. Chi sicuramente andrà in nazionale è Lucas Digne, convocato dalla Francia dopo l’infortunio di Tremoulinas.