Commenta per primo
Edin Dzeko, capitano e attaccante della Roma, affida alle pagine di Repubblica un messaggio in questo periodo di emergenza: “Dobbiamo avere pazienza. Tutti. Il calcio mi manca e non vedo l'ora di tornare ad allenarmi coi compagni, ma adesso e' importante rispettare le regole che ci hanno impartito le autorita': la salute e la sicurezza vengono prima di ogni cosa. Passera', sono certo che passera'". Non e' una situazione facile. Non lo e' per nessuno e per certi versi una volta ancora dobbiamo avere coscienza del fatto che siamo privilegiati. L'essere fiduciosi, pero', e' una dimensione che dovrebbe accomunarci. E' bello vedere la gente cantare dalle finestre l'inno della Roma e distribuire speranze”.