59
Dan Friedkin is here. Il nuovo presidente della Roma è arrivato nella capitale con un aereo privato guidato personalmente visto il brevetto da pilota. L’imprenditore texano, sbarcato col figlio Ryan e il braccio destro Williamson, lo aveva promesso nel corso della sua prima intervista: “Vorrei incontrare Fonseca per capire come sta preparando la stagione e conoscere la squadra“. Friedkin è a Roma almeno da stamattina e avrebbe preso subito contatti con Guido Fienga, in quarantena dopo aver partecipato all’Assemblea di Lega con De Laurentiis.  Dan e Ryan Friedkin sono a Trigoria. I nuovi vertici della Roma hanno incontrato la squadra e Paulo Fonseca, e hanno assistito all'allenamento odierno​. Un discorso breve (in parte in italiano) e l’impegno di dare il 100% per la Roma che sarà guidata “fisicamente” da Ryan e che vivrà in questi primi mesi un periodo di transizione fisiologica dopo l’addio di Pallotta. I Friedkin sono arrivati a bordo a delle Mercedes nere e sono usciti senza rilasciare dichiarazioni. Solo un cenno di saluto ai pochi tifosi e ai cronisti che li aspettavano.​

AGENDA - Friedkin in questi giorni incontrerà il sindaco Raggi ,il presidente del Coni Giovanni Malagò e il presidente della Figc Gabriele Gravina. Non è esclusa anche una conferenza stampa di presentazione anche se al momento non è in programma. Probabilmente quello di Friedkin sarà un primo blitz di presa di contatto, per poi tornare per un periodo più lungo in cui avverrà anche l'incontro con Francesco Totti. Domani potrebbe essere lui ad annunciare il ritorno di Smalling dal Manchester United, che potrebbe sbarcare domani. Friedkin alloggerà in un lussuoso albergo a Ladispoli, sul litorale laziale.