111
La vergognosa sconfitta di Bodo ha lasciato il segno.  Dopo il triplice fischio del ko umiliante in Norvegia i giocatori giallorossi si sono diretti verso lo spicchio dei circa 400 sostenitori arrivati staser all'Aspmyra Stadion. Prima è stato il solo Abraham ad andare sotto la tribuna dei romanisti, seguito poi dagli altri compagni.  Tra cui Lorenzo Pellegrini, che si è tolto la maglia per darla ai suoi tifosi. Dalla curva sono partiti gesti eloquenti. 


MAGLIA DI PELLEGRINI RIFIUTATA - La maglia sarebbe stata ritirata in campo così come quella degli altri giocatori. A quel punto il capitano ha ripreso la divisa.  Ma un chiarimento era necessario per i tifosi che hanno percorso più di 2.000 chilometri in mezzo alla settimana al gelo del Polo Nord. Pellegrini è rimasto così a parlare per circa cinque minuti con alcuni sostenitori romanisti, furiosi per la prestazione, Con lui anche Abraham, Shomurodov, Kumbulla e Calafiori. I tifosi si aspettano la reazione col Napoli.