Commenta per primo
Ieri pomeriggio a L'Aquila potrebbe essere stata l'ultima partita di Ricardo Faty in giallorosso. La Roma lo ha prelevato dal 2006 dallo Strasburgo, seguendo il volere di Spalletti, pagando un'indennità di formazione di 360mila euro e facendogli firmare un contratto fino al 2011, ma in tutti questi anni ha sempre deluso le aspettative. Nelle otto presenze in questo campionato, undici complessive dell'ultima stagione, ha dimostrato di non essere ancora in grado di competere a certi livelli. Il 24enne centrocampista ha ancora mercato in Francia: alcune società hanno raccolto un po' d'informazioni sul proprio conto. La prossima stagione potrebbe dunque tornare a casa, ma non è escluso che possa essere ceduto ad un club di serie B.