2
Il centrocampista della Roma Alessandro Florenzi ha parlato ai canali ufficiali giallorossi la sua prima esperienza in Champions League: "È stata una grandissima emozione, un onore. Come ho già detto in passato, giocare una partita di Champions era un mio pensiero fisso da quando ero bambino e sono contento di avercela fatta. Nel match contro il CSKA c’era una cornice di pubblico fantastica. I nostri tifosi, in partite importanti come quelle di Champions e non solo, sono molto importanti: sono il dodicesimo uomo in campo, ci sono sempre dietro e speriamo di poter dare loro tante gioie nei prossimi anni. Il nostro obiettivo è sempre migliorare, quindi vogliamo almeno passare la fase a gironi".