9
La Roma vince all'ultimo respiro con lo Spezia, il tecnico giallorosso Paulo Fonseca commenta a Sky Sport al termine dell'incontro: "L'abbraccio finale con la squadra? Un momento emozionante, sarebbe stata un'ingiustizia non vincere questa partita, che abbiamo meritato di vincere. L'abbraccio dimostra che stiamo tutti insieme".

DZEKO - "Recuperare il rapporto con Dzeko? Ho parlato ieri e non voglio dire niente.

TIAGO PINTO A BORDO CAMPO PRIMA DELLA PARTITA - "Una situazione normale".

PROBLEMI CON DZEKO - "Capisco la curiosità, ma non voglio più rispondere. Situazione instabile con Edin? Quello che è importante è ciò che abbiamo fatto oggi, è stata una grande vittoria di squadra".

GOL SUBITI - "Errori individuali o di squadra? Di squadra, quando prendiamo gol il primo a sbagliare sono io. I gol dello Spezia sono circostanze strane, devo dire che mai lo Spezia ha creato situazioni per fare 3 gol, questa vittoria è un'ingiustizia nel risultato finale".

BORJA MAYORAL PUO' ESSERE IL TITOLARE DELLA ROMA? - "Borja Mayoral ha giocato bene in Coppa Italia, non ha sfruttato le occasioni. Oggi ha segnato e tutti possono aiutare la squadra, mi piace che abbia fatto doppietta".

CRITICHE - "Penso solo alla mia squadra, è difficile vedere che si tratta la Roma in maniera diversa. Non parlo di me, siamo terzi in classifica ma sembra che siamo ultimi. La Roma è importante e va rispettata".

ALTRI ALLENATORI - "Si facevano altri nomi? Non vedo, non sento, non parlo, penso solo al mio lavoro".