26
Davide Frattesi non vede l’ora di sbarcare tanto che rinuncerebbe al supplemento di ferie per la Nazionale e si presenterebbe a Trigoria il 5 luglio. Anche la Roma vuole riabbracciarlo e sperava di chiudere già ieri l’operazione. Chi non è d’accordo è il Sassuolo anche se sembrano solo schermaglie dialettiche quelle andate in scena ieri a Milano tese a rimediare qualcosa in più. 

CONTROPARTITA - Il club neroverde ha sparato ancora alto e la distanza di 7-8 milioni può essere colmata solo dall’inserimento di una contropartita. Non convincono Felix, Tripi, Missori e Falasca. Il Sassuolo ha chiesto Bove, ricevendo però il no della Roma. Così la chiave che può mettere d’accordo tutti è Volpato. Il ragazzo, di scuderia Totti, potrebbe finire a titolo definitivo al Sassuolo con un diritto di recompra da parte della Roma. Frattesi continua ad essere molto ottimista e in Sardegna parla almeno 3 volte al giorno col suo procuratore per venire a Roma e firmare il contratto da 2 milioni a stagione. L’affare si farà, ma non è più questione di ore.