108
E' tantissima la delusione di Edin Dzeko al termine della partita di Europa League che ha visto la sua Roma soccombere nettamente al cospetto del Siviglia, eliminando i giallorossi dalla competizione. A Sky Sport, il centravanti bosniaco non ha risparmiato critiche alla squadra e all'interpretazione della partita da parte dello stesso Fonseca: "Mi ha deluso tutto. Non siamo mai stati in partita, dal 1' all'ultimo minuto. Ci hanno mangiato in velocità e tecnica, in tutto. Ci hanno pressato alti, volevamo giocare ma non era possibile. Non abbiamo visto che era difficile giocare da dietro, ci abbiamo provato per 90', ma non siamo mai riusciti ad arrivare in porta. Magari dovevamo giocare più su di me".

Sul gap con le big europee: "Se guardiamo la partita di oggi, è tanto. Dobbiamo farci tutti qualche domanda. C’è gente che deve pensare a queste cose. Io sono qui per giocare, sono deluso perché non abbiamo fatto una gara per niente buona. Non siamo mai stati in partita e di questo sono molto deluso".

A Roma Tv ha aggiunto un bilancio sulla stagione: "Non siamo riusciti ad andare in Champions e volevamo fare più in Europa League. Sono deluso perché oggi non siamo mai stati in partita, ci hanno mangiato in tutto".