Commenta per primo
Roma e il mercato argentino. Un connubio iniziato un po' per caso lo scorso agosto, quando la Roma in emergenza in difesa prese Burdisso in prestito dall'Inter. Un grande rinforzo, una scelta felice che non vuole essere l'unica. Ecco perchè il direttore sportivo giallorosso Pradè è in stretto contatto con alcuni emissari in terra albiceleste. Tanti nomi sul taccuino. Dalla difesa all'attacco. Nel reparto arretrato gli occhi sono puntati su Santiago Garcia, 20 anni, esterno destro del Rosario Central, e Guillermo Burdisso, fratello di Nicholas, il cui arrivo a Roma è subordinato alla permanenza del fratello. In attacco piace Boselli dell'Estudiantes, mente sono al vaglio diverse scelte per il ruolo di esterno alto, dove la rosa al momento è più carente. A fine campionato si comincerà a serrare le fila. La Roma verdeoro sembra già un'antico ricordo.