99
Il Covid-19 non lascia in pace la serie A. E nemmeno la Roma. Dopo il contagio riscontrato ieri ad un titolare della squadra di Mourinho è arrivato un altro tampone positivo. A renderlo noto è stato proprio il club giallorosso con una nota in cui non viene pubblicato il nome del giocatore:  "L'AS Roma comunica che, a seguito di un controllo svolto attraverso un tampone molecolare, un calciatore è risultato positivo al COVID-19. Le autorità sanitarie competenti sono state immediatamente informate.  Il calciatore sta bene e si trova in isolamento domiciliare".​ Nel comunicato pubblicato dal club, manca la dicitura "ha completato il ciclo vaccinale". Questo significa che il giocatore non è vaccinato, oppure, non ha la dose booster. Secondo i protocolli della Regione Lazio, le persone non vaccinate o che non hanno completato il ciclo vaccinale dovranno rispettare 10 giorni di isolamento.