Commenta per primo

In arrivo: sistemato l'attacco con l'arrivo di Adriano dal Flamengo (contratto triennale a 5 milioni di euro lordi), si pensa alla difesa. Per Burdisso sembra fatta: 'Abbiamo trovato l'accordo con la Roma, con l'Inter non ci saranno problemi', queste sono state le parole del procuratore Hidalgo in settimana. La  prossima dovrebbe essere quella decisiva per definire il passaggio del Bandito in giallorosso. La società di Via di Trigoria, a quel punto dedicherà tutti i suoi sforzi per prendere anche un esterno sinistro di difesa: in pole position c'è sempre Massimo Gobbi, svincolato dalla Fiorentina. Negli ultimi giorni, la dirigenza ha effettuato anche diversi sondaggi per alcuni uomini di centrocampo: piacciono sopratutto Do Prado del Cesena, Pereyra del National Montevideo e Valdes dell'Atalanta. Sempre dalla formazione nerazzurra potrebbe arrivare Bellini: a Ranieri piace molto perchè è in grado di ricoprire tutti i ruoli di difesa, sopratutto quelli esterni.
A proposito di esterni, sarà rinnovata la comproprietà tra Siena e Roma per Aleandro Rosi che giocherà la prossima stagione nella Capitale. Di ritorno anche Antunes dal Leixoes ed Okaka dal Fulhamper fine prestito. Se parte Vucinic (il Man City è pronto a mettere sul tavolo 28 mln), in arrivo uno tra Floro Flores ed Amauri.

In partenza: detto sopra di Vucinic, sarebbe pronta un'offerta di 10 milioni, sempre da parte el City, per Mexes.  La Roma, comunque, in questa settimana è stata sopratutto impegnata a sistemare alcuni giovani. Pettinari e Sini andranno a Lecce (ai pugliesi piace anche Faty), Crescenzi e Scardina al Vicenza. Sempre in tema-baby, D'Alessandro è conteso tra Bari e Siena. Il ds dei toscani Perinetti, in particolare, ha avuto un colloquio lo scorso mercoledì con l'agente del ragazzo, Lucci, all'Hotel Hilton di Milano. Passiamo ora ai 'grandi'. Si raffredda la pista Doni-Milan. La società rossonera lo considera una 'seconda scelta', l'alternativa a Felipe del Santos. Al momento, per il portiere giallorosso, il Milan ha proposto uno scambio con Flavio Roma, ma a Trigoria hanno già rifiutato: vogliono quattro milioni. Più o meno gli stessi chiesti alla Fiorentina per la comproprietà di Guberti. Altri affari: Artur il 30 giugno si svincola e potrebbe andare al Paok Salonicco.
Barusso, invece, attualmente in prestito al Torino, è stato richiesto dal Maccabi Tel Aviv: 500mila euro l'offerta, la Roma chiede un milione: l'accordo si può trovare nelle prossime settimane. Di sicuro tra le file granata resterà Loria: probabile un rinnovo del prestito. Infine Okaka, di ritorno dal Fulham, può essere girato nuovamente in Inghiterra dove fioccano le richieste, l'ultima dal WBA.