123
La nuova stagione della Roma non sembra nascere sotto i migliori auspici. Dopo i traumatici addii di De Rossi e Totti e le partenze imminenti di Manolas e Dzeko e quella possibile di El Shaarawy, scoppia pure il caso Nzonzi. Il centrocampista francese ex Siviglia avrebbe dovuto presentarsi ieri nella Capitale, alla pari del resto dei compagni (eccezion fatta per Perotti, in permesso), per sostenere le visite mediche prima della partenza per il ritiro per preparare i preliminari di Europa League.

TORNA IN FRANCIA? - Nessuna traccia invece del calciatore e irritazione più che comprensibile da parte del club, intenzionato a multarlo e orientato a trovargli una nuova sistemazione. Nelle ultime ore c'è stato qualche sondaggio da parte del Lione, che gli offrirebbe la prospettiva di disputare la Champions League e metterebbe sul piatto un prestito con diritto di riscatto a 25 milioni di euro.