9
Fuori dal campo sono in grande sintonia, e ora potrebbero ritrovarsi (almeno per 6 mesi) anche come compagni di squadra. Il destino di Arnautovic e Dzeko rischia di incrociarsi, come riporta Leggo.


L’austriaco (di origine serba) e il bosniaco, criticati per una foto insieme dopo la sfida tra le due nazionali, sono grandi amici dai tempi di Manchester quando Dzeko giocava col City e Arnautovic nella vicinissima Stoke-on-Trent. L’ex interista vuole lasciare il West Ham e già in estate si era proposto alla Roma. A Monchi non dispiace vista la polivalenza dell’attaccante che calcia con entrambi i piedi e può giocare sia da punta centrale sia da ala destra o sinistra. Prezzo dell’operazione: 25-30 milioni. Ma nell’affare può entrare Dzeko, per il quale è sempre più complicato il rinnovo di contratto con la Roma. Proprio il West Ham del suo ex allenatore Pellegrini sarebbe ben felice di accoglierlo a Londra. Se non a gennaio, a giugno. L’agente di Arnautovic inoltre qualche giorno fa è uscito allo scoperto dichiarando che il suo assistito “è stanco di giocare per la retrocessione”. A 29 anni l’austriaco ha l’ultima possibilità del grande salto dopo gli alti e bassi con Inter, Werder Brema, Twente e Stoke.